MONETE CONTRO IL MURO

Cari amici,

l’altro giorno cercando di porre in ordine la mia libreria, ho sistemato in alcuni scaffali dedicati i libri che trattano la vita, la storia e la cultura della Basilicata.

Tra questi mi sono imbattuto nella raccolta di poesie “Vidi le muse” del grande poeta Leonardo Sinisgalli di Montemurro. Senza esitazione ne ho approfittato per rileggerne alcune tra le più note. Ce ne sono di bellissime, come quella dedicata alla madre e ognuno può trovarvi la sua preferita.

Una di quelle che rileggo sempre con piacere è “I faciulli battono le monete rosse”. I miei coetanei ricorderanno senz’altro il gioco delle monete lanciate contro il muro da due o più ragazzi, per essere poi vinte quando l’una si avvicina all’altra alla distanza pari od inferiore ad un palmo di mano.

Mi si perdonerà una nota di nostalgia per il tempo che fu, dei pomeriggi trascorsi nei vicoli del paese, quando ancora con i pantaloncini corti andavamo alla ricerca del muro meno ruvido, per dare poi inizio al gioco, con le estensioni forzate delle dita della mano alla conquista di una moneta (raramente) o più spesso dei tappi appiattiti delle bottiglie di gassosa o di birra trovati qua e là. Sperando di fare cosa gradita, ve la ripropongo con l’invito a rileggere l’intera raccolta.

 

I faciulli battono le monete rosse

Contro il muro. (Cadono distanti

Per terra con dolce rumore.) Gridano

A squarciagola in un fuoco di guerra.

Si scambiano motti superbi

E dolcissime ingiurie. La sera

Incendia le fronti, infuria i capelli,

sulle selci calda è come sangue.

Il piazzale torna calmo.

Una moneta battuta si posa

Vicino all’altra alla misura di un palmo.

Il fanciullo preme sulla terra

La sua mano vittoriosa.

 

Altri tempi, con atmosfere impensabili ai giorni nostri.

 

Un caro saluto a tutti.

Nicola Vitola

 

Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...